Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 13
Torralba (Sassari, Sardegna) - 20 Settembre 2017

Nuraghe Sant'Antine

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di Shaun

Stupendo sito Nuragico a detta degli esperti si tratta del secondo Nuraghe preceduto solo da quello di Barumini, l'ingresso costa 6 euro e dovrebbe esserci anche la visita guidata ma noi non abbiamo avuto fortuna e siamo andati a visitarlo da soli, veramente molto maestoso consiglio di percorrere tutte le vie interne ed osservare la maestria con cui sono stati posti i massi veramente molto grossi, da visitare assolutamente la torre con una visuale veramente unica, difficile trovare dei Nuraghe cosi perfetti e di dimensioni così enorme! L'ingresso principale si affaccia sul cortile dove si innalza il Mastio, del quale si conservano integralmente solo la prima e la seconda camera: sulla parete si aprono 7 accessi monumentali disposti simmetricamente, e dai quali si possono raggiungere i diversi ambienti anche al primo ed al secondo piano. Alle due estremità del cortile ci sono gli ingressi delle torri ovest ed est in ciascuna di queste camere, un altro varco le collega, mediante corridoi monumentali alla torre nord. Dal piano terra del Mastio si sale lungo la scala elicoidale e si raggiunge la camera del primo piano che come quella sottostante, ha la copertura a tholos. Le linee geometriche dello schema planimetrico del piano inferiore sono riproposte anche al piano superiore, solo la torre centrale aveva un ulteriore livello oggi ridotta a pochi filari.