Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 7
Santa Severina (Crotone, Calabria) - 7 Gennaio 2018

Gemellaggio della Confraternita Mariana a Santa Severina

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di fefino87

Nella Festa del battesimo del Signore, il 7 gennaio 2018, nella suggestiva cornice dell'antica sede dell'Arcidiocesi Metropolitana, si è svolto il Gemellaggio Mariano tra la Confraternita della B.V. di Capocolonna la Città di Santa Severina e la Concattedrale. Durante la solenne liturgia il Consiglio Direttivo del Sodalizio ha omaggiato l'Amministrazione Comunale e la Concattedrale di due quadri in carboncino , raffiguranti la Sacra Icona di Capocolonna. Presenti alla cerimonia il sindaco, Lucio Giordano , e il parroco Don Pier Paolo Arabia, i quali hanno ringraziato il Priore Federico Ferraro e tutto il Consiglio Direttivo per i gentili doni, che sanciscono un'amicizia tra le istituzioni. Oltre al priore il sodalizio era rappresentato dalle Consigliere Filomena Mustacchio e Camilla Portiglia, dalla Tesoriera Antonietta Liperoti e dai Postulanti Cinzia e Alessandro Sapienza. Alla sacra liturgia hanno preso parte, altresì, le Autorità civili e militari: l'ex sindaco Bruno Cortese, il Comandante della capitaneria di Porto e il maresciallo della locale Arma dei Carabinieri. Erano presenti anche in rappresentanza delle associazioni culturali alcuni membri del Lions Club e dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Paolo Amodeo e Paolo Pignolo. Il Priore Ferraro, durante il saluto di rito ha ricordate le attività della Confraternita svolte e quelle in programma : dallo scorso aprile, ci sono state diverse attività. Come volontariato sociale ricordiamo la visita ai bambini ricoverati in pediatria,mentre diversi sono stati i momenti religiosi insieme all'Assistente Spirituale ed alle principali associazioni culturali e di volontariato come la Croce Rossa. Il Sodalizio ha cercato di raccontare anche ai più giovani attraverso i social network molti aspetti della Festa della Madonna… come numerose immagini della Madonna di Capocolonna presenti in città e spesso sconosciute. Durante l'anno sociale si è cercato anche di omaggiare la nostra tradizione gastronomica attraverso la pitta, il dolce tipico non solo del periodo di Natale ma anche della Maggio Mariano. Infine il 31 maggio 2017 è stato donato all’Amministrazione Comunale di Crotone, nella persona del Vicesindaco ed Assessore alla cultura, un quadro mariano nella Sala giunta. Stamattina, nella felice ricorrenza del 2018 ovvero del XXX ANNIVERSARIO DELLA PROCLAMAZIONE DELLA MADONNA DI CAPOCOLONNA A PATRONNA DELL’ARCIDIOCESI, è iniziata questa Cerimonia di Gemellaggio e Donazione dei Quadri Mariani con l’Amministrazione Comunale di Santa Severina e con la Concattedrale, un tempo provincia ecclesiastica e Sede dell’ Arcidiocesi metropolitana. Infine è stata ricordata dal Priore Ferraro l'importanza del fare rete tra giovani ed istituzioni e chiesa. Non servono, infatti, sfoggi enfatici di cultura o personalismi; l'importante è creare rete ’e sinergia tra le associazioni le istituzioni e la chiesa.. interlocutrice indispensabile per ogni progetto sociale.