Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 2
Catanzaro (Calabria) - 17 Maggio 2017

Firmato l'accordo per l'ammodernamento della tratta jonica

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di Rossanonews

CATANZARO (17 MAGGIO 2017) - ARTICOLO SCRITTO DAL REPORTER ED INVIATO ANTONIO LE FOSSE - E' stato firmato, nella tarda mattinata di mercoledì 17 maggio 2017, l'accordo per quanto riguarda l'ammodernamento della tratta jonica calabrese con la presenza anche del Ministro Graziano Delrio Rio. “La nuova ferrovia jonica”. Questo, dunque, il tema dell’incontro che si è tenuto nella sala "Verde" della Cittadella regionale e nel corso del quale il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, e l’Amministratore delegato di RFI, Maurizio Gentile, alla presenza anche del Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio, hanno firmato l’accordo con investimenti e tempi di attuazione dei progetti per l’ammodernamento e la velocizzazione della linea ferroviaria jonica da Rocca Imperiale a Reggio Calabria. “Siamo alla conclusione – ha dichiarato Oliverio – di un lungo lavoro che, per la prima volta nella storia secolare della linea ferroviaria jonica, dà concretezza alla grande aspirazione della Calabria e delle popolazioni joniche per un trasporto ferroviario veloce e moderno. Si tratta dell’avvio del più grande investimento programmato dall’unità d’Italia ad oggi per la ferrovia jonica con una previsione di opere per oltre 500 milioni di euro per adeguare i tracciati con un intervento su circa 280 km di linea, per eliminare passaggi a livello e migliorare i sotto passi, riqualificare le stazioni, mettere in esercizio treni nuovi e moderni e, in modo particolare, adeguare i tracciati per velocizzare i tempi di percorrenza”. Si apre, dunque, un nuovo spiraglio per i tanti abitanti e pendolari dei diversi comuni dell'intera fascia jonica calabrese, grazie agli investimenti della Regione Calabria finalizzati, in primo luogo, all’ammodernamento e, allo stesso tempo, alla velocizzazione della tratta ferroviaria jonica da Reggio Calabria a Rocca Imperiale (CS). ANTONIO LE FOSSE