Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 15
Lucoli (L'aquila, Abruzzo) - 5 Febbraio 2017

Esercito Italiano:recuperato elicottero 118 precipitato a campofelice. LE FOTO

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di AntonioChiera

Un CH47 F del 1° Reggimento Antares dell'Aviazione dell'Esercito recupera i resti dell'elicottero caduto a fine gennaio. Impiego Dual Use per l'Aviazione dell'Esercito ​Nella giornata di ieri, un CH 47 F del 1° Reggimento Antares dell'Aviazione dell'Esercito ha recuperato, su richiesta della procura di L'Aquila, i resti dell'elicottero del 118 precipitato a Campo Felice in Abruzzo lo scorso 24 gennaio. Nonostanze le condizioni meteo fossero non favorevoli e il relitto fosse diviso in più tronconi, il personale dell'Esercito, coordinato a terra da personale del soccorso alpino, ha provveduto a realizzare un imbraco che ha poi permesso il successivo trasporto in volo dei resti nei pressi della strada provinciale SP 696 a quasi 1400 metri di quota. L'Esercito Italiano è sempre più frequentemente chiamato ad un impiego poliedrico e duale, in linea con il “Libro Bianco” della Difesa che conferma una sempre maggiore disponibilità di uomini e donne, mezzi ed equipaggiamenti in grado di operare ed essere utilizzati anche in favore della popolazione, sul territorio nazionale. Un impiego reso possibile grazie alle capacità acquisite all’estero e ai mezzi e alle tecnologie, impiegabili sia nelle operazioni militari, sia in supporto alla popolazione.