Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 2
Napoli (Campania) - 11 Settembre 2017

Colate di fango e cenere alle falde del Vesuvio e in Irpinia

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di Mattia1989

Il maltempo sta imperversando sulla Campania, tante le zone colpite dai continui nubifragi che stanno interessando il territorio. In nottata un forte temporale ha creato disagi sul litorale Domitio, nella provincia di Caserta e nell’area nord di Napoli. In questi territori, gli accumuli pluviometrici sono superiori ai 70mm. A Marcianise una grandinata ha creato molti danni, soprattutto alle auto. A causa degli incendi dell’estate appena trascorsa, i temporali di questa notte, che hanno superato i 50mm di pioggia precipitata, hanno innescato delle colate di fango, formate per lo più da cenere e detriti vari, sul Vesuviano, in particolare a Trecase e in Irpinia, nel comune di Montoro. Qui le colate che sono scese dal monte Salto, andato praticamente in fumo lo scorso mese, hanno creato non pochi disagi in paese deve sono intervenuti mezzi meccanici per liberare le auto e le strade. Foto raccolte dalla pagine Facebook ( Benvenuti a Montoro) e dall’utente Facebook Giuseppe Vitiello.

Parte di questa video-storia