Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 19
- 15 Maggio 2017

Cimitero Monumentale di Poggioreale i Morti dell'Arciconfraternita di Santa Maria delle Grazie e San Pietro dei Gattoli da oltre 9 anni sono Prigionieri dei Vivi

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di Giacomo53

Da oltre nove anni i morti dell'Arciconfraternita di Santa Maria Delle Grazie e San Pietro dei Gattoli nel cimitero monumentale di Poggioreale - Napoli, sono prigionieri dei tubi innocenti, un cantiere fantasma, aperto che da tempo, nonostante la Polizia Mortuaria e la Direzione dei Cimiteri sono a conoscenza costituisce un pericolo costante per i cittadini che fanno visita ai propri cari ! LE DENUNCE E LE BATTAGLIE DI GIACOMINO PANE AL PANE VINO AL VINO ! LUGLIO 2011 Il degrado e l'abbandono dell'Arciconfraternita Santa Maria delle Grazie e San Pietro dei Gattoli dal 19 maggio 2009 Commissario Arcivescovile il mitico dott. Oreste Ciampa, e dal 1° novembre 2015 è stato nominato sempre da Sua Eminenza il cardinale Crescenzio Sepe il super commissario don Salvatore Fratellanza del quale in un articolo del 23 novembre u.s. Il Mattino scriveva : " A ben guardare ha più deleghe del Segretario di Stato americano e più incarichi di un primo ministro europeo ". La chiesa non è un impresa a conduzione familiare, anche se purtroppo come già tante volte denunciato personalmente a Sua Eminenza Il Cardinale durante i colloqui riservati nel suo ufficio presso l'Episcopio i fatti ancora oggi ci lasciano senza parole per cui all'Eduardo ci auguriamo : Adda passà 'a nuttata !